content
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Youtube
 
Titolo

News

 
04/01/2013 News Banca
serata di solidarietà per l'area giovani del CRO al Teatro Verdi

L'evento ha avuto luogo al Teatro Verdi di Pordenone in occasione dello Spettacolo di Musical, Orchestra e Voce, momento di solidarietà per l’area giovani del CRO di Aviano. Protagonisti sul palcoscenico i coristi del Midway Chorus, i musicisti della Midway band di Cordenons e dell’Akroama Orchestra d’archi giovanile, i ballerini della Ballet School di Pordenone e le ginnaste della Flic Flac ginnastica artistica di Pasiano, Chions e Pravisdomini. borse studio 2012 1

 

Un centinaio di ragazzi, diretti da Laura Zanin, con la regia di Roberto Camata, hanno proposto brani tratti da Cats, Hair, Jesus Christ Superstar, West Side Story, We will rock you, Evita, New York New York e Notre Dame de Paris, e soprattutto hanno messo in scena l’impegno, la passione, la dedizione e la sensibilità nei confronti dei loro coetanei meno fortunati. Giovani che si apprestano a trascorrere un periodo al reparto oncologia del Cro di Aviano per curare il cancro che li ha colpiti all’improvviso proprio quando il loro sguardo è proiettato verso nuovi orizzonti di speranza di vita. Uno spettacolo sorprendentemente avvincente e di grande livello di esecuzione, che premia mesi di rigorosa preparazione e la partecipazione di famiglie ed amici per dare voce alla speranza di combattere e vincere il cancro.

borse studio 2012 2

Particolarmente coinvolgenti le testimonianze di Cristina, Marika e Marco che all’Area Giovani del Cro di Aviano, hanno trascorso alcuni mesi per curare il male che li aveva colpiti e che lì hanno trovato attenzione ed ascolto per esprimere la loro rabbia e fragilità, uniti a professionalità, simpatia e sostegno di medici, infermieri, psicologi, educatori, tecnici e volontari. Si tratta di un’area di degenza riservata ad adolescenti e giovani adulti affetti da malattia oncologica, con modalità di cura adeguate alla delicata fase di vita dei ragazzi, per rispettare le loro sensibilità e bisogni, ma anche esprimere le loro potenzialità. Sono oltre sessanta i ragazzi che ogni hanno vengono curati ad Aviano seguendo protocolli di cura condivisi con i diversi specialisti, per garantire le migliori azioni terapeutiche, ospitati in un ambiente su misura, con colori ed arredi che esprimono vitalità ed energia. Sono cinque anni di attività durante i quali tante persone ed associazioni hanno contribuito a far crescere questo progetto. Tanti piccoli gesti di solidarietà hanno consentito di raccogliere, nell'occasione, quasi diecimila euro da destinare alla ricerca scientifica sui tumori che colpiscono la fascia degli adolescenti, consegnati nelle mani del dott. Maurizio Mascarin, responsabile dell’area giovani, insieme al direttore generale del Cro, Piero Cappelletti.

 

 

borse studio 2012 3Partner dell’iniziativa la BCC Pordenonese, il cui Presidente Pietro Roman e il direttore generale Gianfranco Pilosio, hanno consegnato 17 premi allo studio ad altrettanti giovani studenti che hanno conseguito con merito il diploma di scuola secondaria superiore. 
Congratulazioni a Marco Boz di Azzano Decimo, Nicolò Casagrande di Sacile, Sara Casini di Pordenone, Francesca Casonato di Annone Veneto, Chiara Cusin di Chions, Sara Dall’Agnese di Zoppola, Jessica Gelisi di san Quirino, Eleonora Lena di Chions, Maria Sole Maschio di Pordenone, Erica Modolo di Castions di Zoppola, Fabio Moras di Sacile, Sandy Moretti di Chions, Marta Nardo di Chions, Valeria Ortolan di Sacile, Giada Prosdocimo di Motta di Livenza, Rebecca Pulvirenti di Zoppola, Sebastiano Ronchese di Prata di Pordenone. 
“Il nostro compito è incoraggiare le loro aspirazioni – ha detto Roman – sostenere la realizzazione dei loro ideali, promuovere il recupero di valori da offrire alle loro fertili menti, affinché dal loro impegno e dalla loro capacità di aggregazione, possa germogliare una società rinnovata.”