content
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Youtube
 
Titolo

News

 
20/11/2012 News Banca
Convegno “LA VENDITA DEI MACCHINARI NELLE PROCEDURE CONCORSUALI E LE RESPONSASBILITA’ DEL CURATORE”
convegno 0911 
L'evento è stato organizzato dall'ordine dei dottori commercialisti e revisori contabili di Pordenone ed il Tribunale di Pordenone,
ed è stato patrocinato dall'Ordine degli Avvocati di Pordenone, dal Comune
di Pordenone e dalla Provincia di Pordenone, con il sostegno anche
della Bcc Pordenonese.

 
 
 
 
 
relatori(foto Missinato)
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
I relatori:

Raffaelle Guariniello
- Procura della Repubblica del Tribunale di Torino
Massimo Fabiani
- Università degli Studi del Molise
Francesco Pedoja,

- Presidente del Tribunale di Pordenone.
Francesco Petrucco Toffolo
- Giudice del Tribunale di Pordenone
Antonio Piccinini,
-  Dottore Commercialista e Curatore Fallimentare
Marco Tonellotto
-  Avvocato del foro di Venezia
Paolo Berti

- Dottore Agronomo iscritto all’albo del c.t.u. del
Tribunale di Pordenone
Gianfranco Pilosio
- Direttore Generale Bcc Pordenonese.
 
 
 
pubblicoL’Auditorium del Vendramini, gremito di partecipanti al convegno
 
 
Molto preparato il parterre dei relatori composto da giudici delegati, docenti e liberi professionisti nonché da uno dei magistrati più esperti in materia, il Procuratore Raffaele Guariniello.
Insieme, hanno approfondito le questioni relative alla responsabilità in cui possono incorrere gli organi delle procedure concorsuali nell’ambito delle vendite giudiziarie in caso di vendita di beni non a norma a livello antinfortunistico. Il tema è stato affrontato nei risvolti sia penali che civili con l’intento di individuare una via interpretativa ed applicativa delle norme che sia tale da tutelare tutte le parti coinvolte nella fattispecie, prima fra tutte quella dei lavoratori ed al tempo stesso, tale da valorizzare il più possibile il capitale umano e patrimoniale delle aziende, anche a beneficio delle imprese del territorio provinciale.
Nel corso del convegno sono stati illustrati gli iter adottati in casi pratici, offrendo anche spunti utili ai consulenti aziendali presenti. Ad esempio, l’aggiunta di fotocellule di controllo ai macchinari e il coinvolgimento e l’ascolto dei lavoratori quali elementi capaci di indicare significative migliorie in termini di sicurezza con aumento anche delle prestazioni.
Per l'occasione è stato creato un sito internet dedicato, nel quale saranno disponibili, sin dai prossimi giorni, tutti gli atti del convegno, comprese le slide, i filmati e l'e-book nonchè i riferimenti normativi  e le sentenze in materia. Gli interessati possono consultarlo all'indirizzo http://www.fallcoweb.it/legge81/ .