content
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Youtube
 
Titolo

News

 
29/06/2012 News Banca
Fontanafredda: la festa resiste alla crisi, grazie a Comune Pro loco e Bcc Pordenonese

2012-06-29 - Gazzettino

La festa resiste alla crisi

FONTANAFREDDA Comune, le Pro loco e la Bcc Pordenonese prendono il posto di Regione e Provincia. "I sapori dell’acqua" compie dieci anni e trova nuovi sponsor .

La festa "I sapori dell'acqua" dunque si farà. Mancano i finanziamenti della Provincia e della Regione che sin dalla prima edizione avevano forse un po’ troppo "drogato" questa manifestazione e che ora l'hanno completamente dimenticata, proprio in occasione della sua decima edizione. Ma troverà il sostegno del Comune, dell'Associazione regionale fra le Pro loco e della Banca di Credito cooperativo pordenonese che nei giorni scorsi ha sottoscritto un vero contratto di sponsorizzazione per sostenere diverse manifestazioni culturali.
Si farà anche per dare continuità ad un evento che dopo aver cambiato diverse sedi, aveva trovato con l'edizione 2011, ospitata nel parco di Villadolt Quartiere Satellite, quella più congeniale.
È una festa voluta dall'amministrazione comunale e della Pro Fontanafredda, con la collaborazione di altre associazioni e pro loco garantendo così anche nell'offerta enogastronomica, varietà e qualità. Quest'anno verrà coinvolta direttamente anche la Cantina sociale di Sacile e Fontanafredda.
«Si comincerà venerdì 24 agosto. Tre serate con musica, poesie, sport e molto altro ancora - spiega l'assessore Carlo Bolzonello - con un prologo giovedì nel tardo pomeriggio con "Aspettando i sapori dell'acqua" dove i protagonisti saranno i bambini che a Nave potranno provare ad andare in canoa sul Livenza oppure ascoltare letture e musica. Qualcosa di diverso per creare un po’di aspettativa. Assieme alla Pro stiamo definendo il programma, che avrà anche alcune novità e molte conferme, dalla gara ciclistica all'importante concerto che verrà proposto grazie alla collaborazione con Folkest nella giornata del sabato. Altro momento importante sarà l'assegnazione del premio per la miglior poesia sul tema "L'acqua fonte di vita"».
La domenica saranno protagonisti i giovani con i gruppi del Punto Giovani e del Circolo musicale Verdi. Al mattino ci sarà il convegno tecnico sul tema "Archeologia d'acqua e risorgive" organizzato in collaborazione con Civiltà dell'acqua.
La chiusura sarà affidata ancora una volta ai giochi d'acqua, fuoco e musica, e anche qui non mancheranno le novità.