content
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Youtube
 
Titolo

News

 
25/05/2012 News Banca
RISORSE PER I GIOVANI IMPRENDITORI CON LA CONVENZIONE FARE IMPRESA
Convenzione fra Confartigianato Udine, Bcc del Fvg e ConfidImprese Fvg

Ha le caratteristiche di rapidità, garanzia e trasparenza la convenzione "Fare Impresa" messa a punto dai Giovani imprenditori di Confartigianato, dalla Federazione delle Bcc del Fvg e da ConfidImprese Fvg, sottoscritta nella sede di Confartigianato Udine in via del Pozzo 8 e prevede un sostegno concreto per i giovani imprenditori artigiani nei primi anni di avvio dell’impresa. “Contro la stretta creditizia – hanno detto i presidenti di Confartigianato Udine Graziano Tilatti, dei Giovani Imprenditori Artigiani Alberto Dreossi e della Federazione delle Bcc Giuseppe Graffi Brunoro che hanno posto la loro firma in calce alla convenzione – abbiamo rinnovato un patto di collaborazione che ha dato ottimi frutti in passato ma che assume una importanza ancora maggiore nell’attuale contingenza.

Ma ecco le tre caratteristiche principali della convenzione che prevede un importo massimo concedibile pari a 50 mila euro per una durata fino a 84 mesi solo con un mutuo chirografario con garanzia Confidi e con rientri mensili, trimestrali o semestrali con tassi d’interesse particolarmente interessanti.
Rapidità nella concessione del credito: l’accettazione e la relativa erogazione del finanziamento richiesto dovranno di norma avvenire entro 15 giorni lavorativi dal ricevimento da parte della Banca della domanda corredata da tutti i documenti necessari all’erogazione.
Garanzia: c’è una una garanzia fideiussoria del Confidi di norma del 75% dell’importo complessivo richiesto (massimo 50 mila euro); la Banca si impegna a non richiedere ulteriori garanzie per i finanziamenti d’importo non superiore ai 10.000 euro.
Trasparenza: saranno presi a riferimento i tassi d’interesse e le altre condizioni economiche che il Confidi concorda con la Banca, aggiornate sul sito internet www.confidimpresefvg.it

Con Fare Impresa è possibile finanziare “investimenti aziendali, materiali ed immateriali, compresi l’acquisto di beni usati, da effettuare ovvero effettuati nei sei mesi antecedenti la domanda e il riscatto di beni in leasing; spese correnti di gestione; investimenti ad elevato contenuto innovativo e di sviluppo imprenditoriale.

convenzione fare impresa

fare impresa

fare impresa