content
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Youtube
 
Titolo

News

 
06/10/2008 News Banca
Nuovo Direttore Generale.
Pilosio.JPG
Avvicendamento dei vertici alla BCC Pordenonese
Gianfranco Pilosio, laureato alla Cattolica di Milano in Scienze economiche e bancarie, già collaboratore di Zanchetta durante il suo mandato e da oltre un anno referente di tutte le deleghe operative e decisionali come vicario della Direzione Generale, è il nuovo Direttore Generale della Banca di Credito Cooperativo Pordenonese.
L’esperienza maturata in 14 anni di direzione della BCC Pordenonese da parte di GianMarco Zanchetta lo ha posto all’attenzione dei vertici nazionali del Movimento che attraverso una serie di incarichi sempre più prestigiosi e impegnativi lo stanno assorbendo quasi totalmente.
Con la presidenza di BCC Private Equity di Milano, la carica di Amministratore Delegato di BCC Factoring di Milano, l’impegno come Componente il Consiglio di Amministrazione di Banca Agrileasing di Roma e del Consiglio di Amministrazione della Società ISIDE Spa di Milano, GianMarco Zanchetta diventa ora una importante testa di ponte tra la realtà socio-economica friulana e il contesto nazionale.
In questo scenario, per assicurare continuità e completa assistenza alla clientela ed ai soci della Pordenonese, il consiglio di amministrazione ha inteso avvicendare questa importante carica.
Con tale scelta il Consiglio di amministrazione conferma la sua linea di continuità nel territorio ribadendo il ruolo e le scelte proprie del DNA della Cooperativa Pordenonese e dell’intero movimento nazionale: banca differente, banca delle Persone.
GianMarco Zanchetta rimane comunque nell’ambito locale come consulente e partner in quanto Consigliere di Bcc Sviluppo Territorio Friuli-Venezia Giulia e Consigliere IRSE, Istituto Regionale di Studi Europei operativo all’interno dell’organizzazione Pordenonese della casa dello Studente.
Zanchetta e Pilosio sono due figure di alto profilo professionale che hanno implementato la loro formazione operando nel nostro contesto territoriale e che hanno contribuito alla crescita e al consolidamento della BCC Pordenonese come la più grossa realtà del Credito Cooperativo Regionale ed ora protagonista anche nello scenario nazionale.

Il Consiglio di Amministrazione e il personale esprime i migliori auguri di buon lavoro.