content
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Youtube
 
Titolo

News

 
10/02/2014 News Banca
Azzardo, slot e adolescenti: al via la ricerca della Caritas

UDINE - Un progetto di ricerca sul gioco d’azzardo, fra rischio, speranza e illusione. Grazie ad un finanziamento della Federazione Bcc del Fvg, a tirare le fila dell’indagine sarà la Caritas diocesana di Udine, con l’accordo delle Caritas diocesane di Concordia-Pordenone, Gorizia e Trieste.

Il progetto prevede due filoni di ricerca. Il primo avrà lo scopo di comprendere il gioco d’azzardo legato all’uso delle slot machine, attraverso un approccio qualitativo, mirato ad investigare il fenomeno dal punto di vista sociale, non sanitario. Il secondo riguarderà invece il comportamento di gioco nei giovani dai 14 ai 20 anni e prevede la somministrazione di questionari attraverso il coinvolgimento diretto dei ragazzi che rientrano in questa fascia d’età, in collaborazione con alcune scuole.

Lo scopo è di capire come il fenomeno del gioco d’azzardo si declina nella nostra realtà territoriale, per aggiungere elementi qualitativi e descrittivi ai numeri e alle cifre che ormai sono di dominio pubblico. L’auspicio è che i risultati della ricerca possano costituire elementi utili per pensare una campagna di informazione e sensibilizzazione di carattere preventivo a livello regionale. Il progetto sarà presentato lunedì alle 11 nella sede della Curia arcivescovile in via Treppo.